All is lost (il film)

Ho appena finito di vedere "All is Lost", quasi un film muto. Quelle mani che si incontrano sono un sollievo. Mani che hanno fatto arrivare il protagonista vivo fino a quel momento facendo delle cose. Un film sulla tenacia di vivere e sull'importanza di saper fare delle cose manuali, artigianalmente. Oggi, per caso e dopo …

Mio cugino mi ha detto…

...che quello che più gli manca di questi posti, per entrambi natii, sono i sapori. Mi ha illuminato. E subito mi ha fatto venire in mente le cose che preparava mia madre, ed è vero, sono proprio i sapori di quelle cose e di altre che mi mancano, che ricerco quando torno qui al sud. …

Natale

Faccio pace anche con il Natale. In fondo è una buona occasione per sentire amici vicini e lontani, fare due chiacchiere e sentire voci familiari che mi hanno accompagnato dove sono adesso. Un bel posto mentale, il solito, ma è un bel solito! Niente miraggi dell'eclatante, solo godimento del presente e circostante. Il mio mare

E' ora

primordiale Questa pietra antropomorfa mi era stata regalata da una persona conosciuta nel 1999, ha una sua bellezza, con questo mento largo, deformato, forse dalle troppe parole dette, urlate. Voglio iniziare da questa per ripercorrere, ad un anno di distanza, quello che è successo lo scorso anno, con epilogo il 31 gennaio 2019. Dopo aver …

Tutor

Quest'anno ho fatto una cosa nuova: il tutor in barca a vela ai due bimbi ed alla loro famiglia che vedete in foto. E' stata una esperienza particolare e nuova per me, che non ho figli o nipoti. E mi è piaciuta! Ho trovato bello poter trasmettere quello che so, e sopratutto, quello che sono …

Raz de Sein

Questo è un posto magico in Bretagna. Le mie colonne d'Ercole. La prima volta è stata un'emozione incredibile, ma averlo attraversato l'anno dopo di notte, al timone, beh è stato impagabile!

Errata Corrige

B&N Il precedente post era una frase di Melville che mi piaceva per il valore che dava al mare come toccasana. Al contrario, io sto molto bene, anche se non tutto va come vorrei. Non sto a Milano, a volte mi tocca scendere a compromessi lavorativi, piove da troppo tempo, mi manca Leo, vorrei riprendere …

Com’è profondo il mare

“È un modo che ho io di cacciare la malinconia e di regolare la circolazione. Ogni volta che m’accorgo di atteggiare le labbra al torvo, ogni volta che l’anima mi scende come un novembre umido e piovigginoso, ogni volta che mi accorgo di fermarmi involontariamente dinanzi alle agenzie di pompe funebri e di andar dietro …